Informazioni sull'Imposta Municipale Propria

Il portale SPORTELLO IMU è utile al fine di verificare la propria posizione tributaria:

- Consultare i versamenti IMU effettuati
- Eseguire il calcolo IMU e stampare riepilogo e mod. F24 per il pagamento

Image

A decorrere dal 1^ gennaio 2020, nel rispetto delle disposizioni dettate dall'art. 1, comma 739, della L. 27.12.2019, n. 160, è istituita la nuova imposta municipale propria NUOVA IMU. La nuova imposta sostituisce la precedente IMU e la TASI, secondo quanto indicato nella disposizione normativa citata, nonchè nel comma 1 dell'art. 9 e nel comma 9 dell'art. 9 del D.Lgs. n. 23/2011, mantenendo applicabili le disposizioni di cui all'art. 13, commi da 1 a 12-ter e 13-bis, del D.L. 6.12.2011, n. 201, convertito, con modificazioni, nella L. 22.12.2011, n. 214.

Si rimanda al Regolamento ed alla Delibera comunale per le specifiche applicazioni della normativa.

 

ATTENZIONE!

Image ATTENZIONE!

Si informano gli utenti che entro il 28 febbraio 2021, tutti i servizi digitali della Pubblica Amministrazione dovranno essere fruibili esclusivamente tramite il Sistema Pubblico di Identità Digitale (SPID), la Carta d'identità elettronica (CIE) e la Carta Nazionale Servizi (CNS).

Pertanto a partire da tale data non potremo più rilasciare o rinnovare credenziali per l'identificazione e l'accesso dei cittadini ai propri servizi in rete diverse da SPID, CIE o CNS, fermo restando l'utilizzo di quelle già rilasciate fino alla loro naturale scadenza e, comunque, non oltre il 30 settembre 2021.

 

Riduzione IMU per immobili affittati

Image Riduzione IMU per immobili affittati

In attuazione della Legge 431/1998 e del Decreto del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti del 20-12-2002, da 2016 il Comune di Fanano ha provveduto a siglare l'accordo necessario per l'abbattimento del 25% dell'IMU a vantaggio di proprietari di immobili affittati secondo il metodo del "canone concordato".

A seguito della stipula del contratto di canone concordato è fatto obbligo al contribuente, soggetto passivo ai fini IMU, di presentare la dichiarazione IMU al Comune secono le modalità ed i tempi stabiliti per legge, con allegata copia del contratto di locazione, registrazione dello stesso e attestato di rispondenza.